Due aree di Roma protagoniste di un progetto di sostenibilità e arte pubblica per la Settimana europea della mobilità 2022

Grazie alla collaborazione con il Parlamento europeo in Italia, due aree di Roma saranno al centro del progetto green Strade future realizzato da Ar2gether insieme al collettivo Sbagliato. Le zone interessate si trovano una tra i pilastri di viale Pietro de Coubertin all’ingresso dell’Auditorium e l’altra presso i muraglioni di Lungotevere Tor di Nona, tra Ponte Umberto I e Castel Sant’Angelo. A partire dal 16 settembre, l’iniziativa permetterà alle aree di dotarsi per un periodo di installazioni e percorsi di arte pubblica. Prevede sedute, manti erbosi, un trattamento fotocatalitico che purifica l’aria, interventi di creatività urbana e piste ciclabili che si illuminano di notte. Accompagna il progetto un calendario di appuntamenti finalizzati alla diffusione di pratiche virtuose e di consapevolezza ambientale.

Strade Future è volte a sensibilizzare i cittadini nei confronti di soluzioni di trasporto pulite e intelligenti. L’iniziativa rientra nel programma ufficiale della Settimana europea della mobilità 2022 (16-22 settembre) che è promossa dalla Commissione europea. Il progetto ha il patrocinio della Commissione europea, del Ministero della transizione ecologica, del Ministero delle infrastrutture e della mobilità sostenibili, del Ministero della cultura, della Regione Lazio, di Roma Capitale e del Municipio II.

QUANDO E DOVE

  • 16 settembre 2022 – 29 dicembre 2022

Installazione/percorso in viale Pietro de Coubertin (Auditorium Parco della Musica) – Roma

  • 16 settembre – 15 ottobre 2022

Installazione/percorso presso il Lungotevere Tor di Nona – Roma

PROGRAMMA EVENTI

  • Venerdì 16 settembre alle ore 19:00

Via di Pietro de Coubertin (Auditorium Parco della Musica) – Roma

INAUGURAZIONE – Negli spazi sotto il viadotto di Pierluigi Nervi all’ingresso dell’Auditorium Parco della Musica (Viale Pietro de Coubertin), presentazione ufficiale aperta al pubblico, in cui viene raccontato l’intero progetto e T⟂T e Mediterranea, le due installazioni del collettivo Sbagliato sotto il Viadotto di Pierluigi Nervi e su Lungotevere Tor di Nona.

  • Sabato 17 settembre alle ore 10:00

Via di Pietro de Coubertin (Auditorium Parco della Musica) – Roma

BIKE TOGETHER – Pedalata Libera realizzata in collaborazione con la Federazione Ciclistica Italiana e la AS Roma Ciclismo con partenza dall’installazione artistica all’ingresso dell’Auditorium e arrivo alla mostra fotografica su Lungotevere Tor di Nona.

  • Domenica 18 settembre dalle ore 10:00 alle 19:00

Explora il Museo dei Bambini di Roma (Via Flaminia 82, Roma)

DOCTOR BIKE

Laboratorio dedicato ai bambini dai 6 agli 11 anni realizzato in collaborazione con la AS Roma Ciclismo e Explora il Museo dei Bambini di Roma.

Un laboratorio facile e divertentissimo per imparare a riparare la bicicletta in caso di guasti. I bambini impareranno come sostituire una camera d’aria, controllare lo stato dei freni e dei principali componenti della bicicletta, ma impareranno anche a regolare la sella, il manubrio e tante altre utili attività.

PEDALIAMO? SICURO!

Laboratorio dedicato ai bambini dai 6 agli 11 anni realizzato in collaborazione con la AS Roma Ciclismo per promuovere la sicurezza stradale.

COLORIAMOCI

Dedicato ai bambini dai 3 ai 5 anni

Una stazione dedicata ai bambini con un truccatore professionista.

  • Giovedì 22 settembre ore 11:00

MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo (via Guido Reni 4, Roma)

TALK

Modera Micol Rigo Deputy Director RAI per la Sostenibilità

A conclusione della Settimana europea della mobilità, un’occasione di dialogo e confronto sulle città sostenibili di domani con la partecipazione di esperti, ospiti istituzionali e partner del progetto. Tra gli invitati anche gli studenti dei licei del Municipio II.

Valentina PARASECOLO Coordinatrice Ufficio stampa Parlamento europeo in Italia
Maurizio MOLINARI Relazioni Media – Parlamento europeo in Italia
Alberto D’ARGENZIO Addetto stampa Parlamento europeo in Italia
Santina ROMEI Assistente Ufficio Stampa Parlamento europeo in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.