Il 15 e 16 luglio, il Parlamento e il Global Campus of Human Rights organizzano la Conferenza globale sullo stato dei diritti umani incentrata sui diritti dei bambini.  

Sulla scia della prima conferenza dello scorso anno, l’edizione attuale mette a confronto i partecipanti in tre panel per discutere gli ultimi sviluppi in tema di diritti dei bambini nel mondo.

La due giorni si svolge presso il Monastero di San Nicolò al Lido di Venezia e riunisce importanti eurodeputati e commissari europei, premi Nobel per la pace e rappresentanti di organizzazioni internazionali.

Il programma completo (con informazioni su fasce orarie e partecipanti) è disponibile qui.

Tra i partecipanti segnaliamo la presidente del Parlamento europeo Roberta Metsola (videomessaggio), la presidente del Global Campus of Human Rights Veronica Gomez, il direttore esecutivo della Right Livelihood Foundation Ole von Uexküll, la commissaria europea per i partenariati internazionali Jutta Urpilainen (videomessaggio), il presidente della commissione Affari esteri del Parlamento europeo David McAllister, la presidente della sottocommissione per i diritti umani Maria Arena, il vincitore del premio Sacharov e del premio Nobel per la pace Denis Mukwege e diversi membri del Parlamento europeo.

Questi i temi dei tre panel:

“Bambini dietro le sbarre”, “Bambini vittime di conflitti armati e violenza” e “I giovani come motori del cambiamento”.

La conferenza sarà anche trasmessa in diretta streaming qui, qui e qui.

Puoi ancora registrarti per partecipare qui.

Per ulteriori informazioni

La sottocommissione per i diritti umani del Parlamento europeo

La commissione affari esteri del Parlamento Europeo

Centro multimediale PE: materiale fotografico, video e audio gratuito

Valentina PARASECOLO Coordinatrice Ufficio stampa Parlamento europeo in Italia
Maurizio MOLINARI Relazioni Media – Parlamento europeo in Italia
Alberto D’ARGENZIO Addetto stampa Parlamento europeo in Italia
Santina ROMEI Assistente Ufficio Stampa Parlamento europeo in Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.