Il programma Fiscalis fa parte di quelli dell’Unione europea ed è attivo dal 2021. Lo stesso inoltre durerà fino al 2027 ed è particolarmente importante per il settore fiscale, in quanto tra i suoi obiettivi principali vi è quello di lottare contro l’evasione fiscale, cercando di ridurla il più possibile. Oltre a questo poi mira anche a rendere più efficaci i vari controlli in materia, anche attraverso l’uso di strumenti digitali dotati di elementi caratteristici sempre più innovativi. In più vi è anche il fatto di voler finanziare iniziative circa la formazione di personale altamente qualificato, proprio per far sì che le autorità fiscali riescano ad agire in misura sempre maggiore e ridurre notevolmente le frodi fiscali, anche cercando di prevenire il rischio che si verifichino azioni del genere. A tutto ciò si sommano poi ulteriori aspetti, che è bene approfondire per comprendere l’importanza del programma in questione e i vari fini di cui si compone.

Programma Fiscalis: che cos’è e quali sono i suoi principali elementi caratteristici e obiettivi primari

Il programma Fiscalis, come si può dedurre dalla sua denominazione, è composto da fini che concernono il settore fiscale. Per la precisione, si tratta di un sistema di obiettivi volti a ridurre il più possibile tutti quanti i tentativi di frode fiscale che si verificano nei vari Paesi. Per questo, una delle sue componenti principali è proprio quella di cercare di imporre nuove soluzioni, che sono determinate anche da un certo aumento dei controlli, circa la risoluzione di questa problematica. Il programma inoltre si pone come scopo quello di essere un vero e proprio strumento d’aiuto per le autorità fiscali. In questo modo si combatterà l’evasione fiscale e soprattutto si cercherà di adottare un piano apposito per punire gli eventuali evasori.

Tra l’altro, sebbene questa serie di obiettivi durerà fino al 2027, si deve tuttavia sottolineare che il programma in oggetto sia iniziato già a partire dall’anno scorso. In più si può affermare che lo stesso progetto sarà utile per mettere in atto tutte le misure che riguardano il diritto Ue nell’ambito fiscale.

Ulteriore scopo che lo stesso desidera raggiungere è quello di rendere l’Unione europea ancora più competitiva, migliorando quindi non solo il livello dei controlli che vengono effettuati nel settore in questione, ma anche cercando di spronare verso un tipo di concorrenza leale. La stessa tra l’altro potrà apportare diverse novità e soprattutto vari aspetti positivi che riguardano l’economia. Oltre a questo poi è possibile evidenziare altri elementi caratteristici che concernono lo stesso programma.

Le soluzioni informatiche e altri elementi

Oltre agli obiettivi indicati, il programma Fiscalis è molto importante in quanto consente di sfruttare al meglio degli strumenti informatici che vengono migliorati in continuazione, al fine di garantire controlli e calcoli estremamente attendibili. Tra l’altro il sistema in questione permette pure di rendere molto più rapidi i controlli.

Per questo tale progetto mira a spronare il più possibile i vari imprenditori a risolvere problematiche circa l’amministrazione fiscale tramite mezzi digitali, che possono agevolare ogni operazione e tra l’altro, come accennato, velocizzare il tutto.  

Si è parlato inoltre delle autorità fiscali e di come il progetto in questione possa essere utile per facilitare i loro compiti, ma a questo si aggiunge anche che lo stesso sarà d’aiuto al fine di assicurare una loro cooperazione. Con tale termine si vuole indicare anche il fatto di migliorare revisioni contabili, nonché di occuparsi in modo migliore della gestione dei rischi. Di conseguenza si può affermare che tutto ciò permetterà anche di rendere migliore ogni aspetto circa controlli fiscali e il settore in questione. In più fin dalla sua attuazione, il programma Fiscalis ha consentito anche di raggiungere risolutati eccellenti circa la formazione di personale altamente qualificato, proprio per garantire una resa perfetta. Dato che in questo modo si potrà contare anche su una maggiore efficienza circa i vari servizi fiscali, ciò potrebbe a sua volta comportare una forte riduzione delle spese economiche che gravano sui cittadini dell’Unione europea, ma anche sulle imprese.

Non si deve dimenticare poi che tra gli altri elementi caratteristici vi è anche quello di garantire la massima previsione possibile del rischio, in modo che questo possa essere evitato e così da limitare l’evasione fiscale. Da aggiungere a tutto ciò poi anche una spiegazione circa i finanziamenti che sono stati erogati dall’Unione europea per questo programma e quelli che lo stesso eroga sotto varie forme per il raggiungimento dei diversi obiettivi prefissati.

Finanziamenti

Il programma Fiscalis tra l’altro per il periodo 2021-2027 utilizzerà 269 milioni di euro forniti dall’Unione europea, al fine di raggiungere tutti i risultati prefissati. Oltre a questo però può affermare che i finanziamenti di Fiscalis possono essere concessi anche tramite varie soluzioni. Tra queste infatti vi sono premi, nonché rimborsi per le spese che magari riguardano viaggi che vengono svolti da professionisti del settore. In più vi sono sovvenzioni, ma anche appalti. Per i soggetti che richiederanno tali somme poi si potrà anche accumulare il contributo economico con altri provenienti da aiuti economici di altri programmi che rientrano sempre nei progetti Ue. Oltre a questo si può affermare che dato il suo funzionamento, Fiscali potrà migliorare proprio il sistema del Mercato unico dell’Unione europea.

Oggi il regolamento Ue che regola il programma è quello 2021-847 e lo stesso specifica che quindi Fiscalis possa finanziare varie iniziative, ma tutte riguardanti la lotta alla frode fiscale. In più, come si è visto, mira anche allo sviluppo di elementi informatici che possono essere utili circa lo svolgimento più rapido di vari controlli, ma anche delle varie operazioni che riguardano l’amministrazione fiscale. Si è detto poi che lo stesso programma mira anche alla realizzazione di un certo sviluppo della competitiva all’interno dell’Ue, ma non solo. Un altro scopo infatti è quello di cercare di raggiungere un livello economico migliore, in cui non è evasione fiscale e il programma mira a combattere quest’ultima soprattutto nelle nazioni dove la stessa è molto diffusa. Per tutti questi motivi quindi si può sottolineare che il programma in questione sia particolarmente ricco di fini da raggiungere e importantissimo per il settore fiscale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.