L’Ue contro il cambiamento climatico ha stabilito una serie di progetti importanti e tra questi si posson indicare il programma LIFE, ma anche il Green Deal e gli OSS, ovvero gli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile. Questi a loro volta si suddividono in una serie di progetti diversi. Tra i vari fini che detengono, vi è quello di realizzare un tipo di economia circolare, volta al riciclo e al fatto di evitare gli sprechi di acqua e alimentari, sempre in vista di un rispetto massimo dell’ambiente. Tutto questo è di fondamentale importanza, anche perché proprio rispettando la natura, si avrà anche modo di migliorare il clima, ma non solo.

Ue contro il cambiamento climatico: quali sono i progetti principali in atto

L’Ue contro il cambiamento climatico ha adottato una serie di programmi utili, che si compongono di diversi obiettivi. Tra questi, uno dei principali è quello indicato con il termine “LIFE”, per il quale l’Unione europea ha investito negli ultimi mesi circa 290 milioni di euro, i quali hanno composto la somma totale di 562 milioni di euro, insieme a quelli che erano già stati stanziati inizialmente. Questa cifra è stata stabilita per finanziare ben 132 nuovi progetti di LIFE, volti non solo a contrastare i vari cambiamenti climatici, ma anche per migliorare l’ambiente.

Il fine principale di questi progetti è quello di raggiungere anche il cosiddetto “impatto climatico zeroentro l’anno 2050 e in più si mira a ripristinare un livello di emissioni di CO2 che non sia più dannoso per la natura, entro il 2030.

In più i finanziamenti di LIFE servono anche per migliorare gli ambienti naturali, al fine di riequilibrare le biodiversità e far sì che determinate specie di uccelli, soprattutto alcune a rischio, vivano senza problemi. Anche queste azioni riguardano la lotta contro i cambiamenti del clima, anche perché ripristinare l’equilibrio dei vari ecosistemi è importantissimo proprio per far sì che l’aspetto climatico ritrovi una certa regolarità. Se LIFE è uno dei principali programmi che detiene tutti gli obiettivi indicati, però ne sono presenti anche altri.

Gli altri programmi

Il Green Deal oltre a volter stabilire un tipo di economia ecosostenibile e circolare, mira anche a contrastare il cambiamento del clima. Anche questo programma mira a raggiungere la cosiddetta “neutralità climatica” entro il 2050 e non solo. Come accennato, si mira anche al fatto di riciclare i rifiuti o comunque cercare di riutilizzare gli oggetti per evitare sprechi e appunto cercare di realizzare quella che viene chiamata “economia circolare”. Anche questo infatti può aiutare a rispettare la natura e di conseguenza, migliorare il clima.

Tra gli altri programmi poi si possono indicare anche i cosiddetti “OSS”, sigla che indica gli “obiettivi per lo sviluppo sostenibile”, stabiliti dall’agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Tali progetti riguardano lo sviluppo naturale e si mira a garantire un maggior numero di spazi verdi, proprio per favorire una ripresa della natura. Anche questi obiettivi possono incidere notevolmente sul clima, anche perché migliorando l’ambiente naturale, di sicuro si possono avere ripercussioni positive anche sull’aspetto climatico. In più tali programmi mirano anche ad assicurare il benessere dell’intera popolazione mondiale, garantendo anche acqua pulita ed energia sostenibile. Tra l’altro per cercare di lottare contro il cambiamento climatico, gli OSS cercano di controllare anche i consumi e gli sprechi, per far sì che soprattutto questi ultimi vengano evitati. Sempre gli obiettivi in questione poi presentano anche il fine di controllare il rispetto naturale non solo sugli ambienti terrestri, ma persino sott’acqua. Senza dubbio si può indicare che la lotta contro i cambiamenti climatici sia particolarmente importante, proprio perché tali problematiche comportano una serie di conseguenze negative non solo per la natura, ma per l’intera popolazione mondiale. Per questo, si deve cercare di lottare a riguardo per risolvere la situazione e raggiungere risultati ottimali il prima possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.