Valorizzazione, empowerment e partecipazione femminile come chiave per la ripresa  

Venerdì 4 marzo 2022 ore 11.30

Roma, Via IV Novembre, 149

In vista della Giornata internazionale della donna, l’Ufficio in Italia del Parlamento europeo organizza, in cooperazione con la Rappresentanza in Italia della Commissione europea, un evento che vuole analizzare gli effetti della pandemia, acuiti dalla guerra in Ucraina, sulla situazione economica globale e il ruolo della donna nelle politiche di ripresa.

Il ritorno della guerra in Europa, con l’intervento armato della Russia in Ucraina, è una tragedia con forti e dirette ripercussioni umanitarie ed economiche. Questo è il nuovo scenario che rischia, inevitabilmente, di rendere più complessa la ripresa dalla crisi innescata della pandemia, i cui effetti recessivi hanno colpito duramente le donne.

La valorizzazione, l’empowerment e la partecipazione femminile sono, però, uno degli elementi fondamentali da cui la stessa UE vuole ripartire per costruire un’economia e un tessuto sociale più forti, dinamici e coesi e far fronte così anche alle conseguenze, per ora difficili da individuare, della guerra.

Interverranno all’evento, che si terrà in formato ibrido, la vice presidente del Parlamento europeo Pina Picierno, il ministro per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti (con un video messaggio), la parlamentare europea Daniela Rondinelli (M5S) e la deputata Lia Quartapelle (PD).

Parteciperanno, inoltre, Linda Laura Sabbadini, direttrice Centrale ISTAT, Chiara Corazza, della France for G20 Empower Alliance e membro del CESE, Giorgia Abeltino, responsabile Europa per Google, la vicepresidente di Confindustria giovani Eleonora Anselmi, le giornaliste RAI Elisa Anzaldo e Serena Bortone e Monica Di Sisto, giornalista specializzata in economia e commercio internazionale.

L’evento, moderato da Giovanna Vitale de la Repubblica, sarà aperto dai saluti del direttore dell’Ufficio del Parlamento europeo in Italia, Carlo Corazza e da Manuela Conte, portavoce della Commissione europea in Italia.

Per accreditarsi scrivere a santina.romei@europarl.europa.euentro giovedì 3 marzo alle ore 18:00 indicando nome, cognome, testata, numero di telefono e se si intende assistere dal vivo o si richiede il link per l’accesso da remoto.

Per assistere all’evento nei nostri uffici è necessario essere in possesso di Green Pass.

Per maggiori informazioni:

Maurizio MOLINARI

Responsabile Media del Parlamento europeo in Italia

Alberto DARGENZIO

Addetto Stampa – ROMA

Valentina PARASECOLO

Addetta Stampa – MILANO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.